Ravenna Dante

Salta ai contenuti
Ravenna Dante
 
Sei in: Home » Notizie » VIMINALE: ESAMINATE IN UN ANNO 35.424 DOMANDE DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE

VIMINALE: ESAMINATE IN UN ANNO 35.424 DOMANDE DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE

Il Viminale ha diffuso dati aggiornati su migranti e richiedenti asilo: dal 1 agosto 2013 al 31 luglio 2014: le domande di protezione internazionale esaminate sono state: 35.424; di queste: 24.435 hanno ottenuto il riconoscimento di una forma di protezione (tra status di rifugiato: 3.784; protezione sussidiaria 8.143; motivi umanitari 12.508). 9.691 hanno ottenuto provvedimento di diniego e 1.298 altri esiti 1.298.

Il sistema dell’accoglienza in Italia: al 31 luglio 2014, conta 53.243 presenze ospitate nelle strutture temporanee, nei centri governativi e nel sistema dello Sprar. Nella distribuzione regionale il podio va alla Sicilia con il 28%, segue il Lazio con il 13% e la Puglia con l’11%.

Gli Sbarchi - Dal 1 agosto 2013 al 31 luglio 2014: 116.944 migranti sono sbarcati sulle coste italiane, di cui 62.982 soccorsi nell’ambito dell’Operazione Mare Nostrum; 83% è sbarcato in Sicilia, 8% in Puglia e il 6% in Calabria.

Dichiarazione del Ministro Alfano: «L’Italia si è dimostrata ancora una volta campione del mondo di accoglienza. In questo giorno dobbiamo ringraziare tutte le donne e gli uomini che, dall’ottobre scorso con l’avvio dell’operazione ‘Mare Nostrum’, hanno salvato oltre 60.000 vite umane». «La nostra linea – ha proseguito Alfano – rimane la stessa: accogliere quelli che rischiano la morte, la persecuzione nel loro Paese di origine ma, al tempo stesso, rispettare tutte le leggi che prevedono il contrasto all’immigrazione illegale».

Attività legislativa:

Aumento del numero delle Commissioni Territoriali per il riconoscimento dello status di rifugiato (da 10 a 20) e delle sezioni delle stesse Commissioni (da 10 a 30); snellimento delle modalità del colloquio del richiedente asilo e razionalizzazione dei criteri di distribuzione dei carichi di lavoro tra le Commissioni.

Sistema di accoglienza- stanziati 50 milioniper l’ampliamento del Sistema «diffuso» di accoglienza dei rifugiati (SPRAR) ed ulteriori 62 milioniper far fronte ai maggiori oneri comunque connessi all’eccezionale afflusso dei migranti; alleggerimento del Patto di stabilità per 13 comunisiciliani maggiormente interessati dalla pressione migratoria.

AGENDA EVENTI

‹‹ Settembre 2020 ››
L M M G V S D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30